2022 All rights reserved - translateasy.com

Tedua-Chi In Skate Chi Sui Peg Lyrics(English Translate)

English Lyrics

Ninth, Tedua Ninth, Tedua, Tedua Back in the days Ready yet Waiting, dwarf Singapore eh, Wild Bandana la squad Tedua! [Verse 1] Commercial music is a product to increase a culture People encourage a culture If this rap hadn't gone on TV I don't know that it is possible to write for obvious reasons And when you started it was just a hobby And you felt like a father from the listener today I who had clothes so loose I was sailing in it at 100 thousand knots At 11 I was already fighting I hit the carpet and never said sorry Strolling around the MCs as long as those who listen show that they have understood the skills I did bosse at school so as not to miss the jam Keeping with me that wondering how it has always been absurd Look back at a dip Staring at the sky tired of not having everything [Refrain] We used to ride with the BMX Twenty pivelli, some on skates, some on pegs We had sprays listening to Mi Fist The city seemed to us the far west What then, if you want, you can remember everything We know that you don't care much I have just that longing for my suburban street But magic is a trick, magic is a trick [Verse 2] And then there were the necklaces The name of the clique on the buckle The signature, the square in the courtyard I didn't go to a disco as a boy I raped or remained silent as in the library I turn around often but my bio is incomplete I have a ban on access, the police tie me up Trap, funk, boom bap, hardcore and soul Smooth and blues, hip hop, pop and flow and sweat Nodoku Your numbers, criticisms, you say I have stupid attitudes I thought about breaking the beats before dressing up as a rapper And make sucker videos As everyone has been doing lately Who know me of everything and nothing, they always know everything I greet you people My wish is nothing I don't blame you and I don't spit, snakes [Refrain] We used to ride with the BMX Twenty pivelli, some on skates, some on pegs We had sprays listening to Mi Fist The city seemed to us the far west What then, if you want, you can remember everything We know that you don't care much I have just that longing for my suburban street But magic is a trick, magic is a trick

Italiano Testi

Nono, Tedua Nono, Tedua, Tedua Back in the days Ancora pronto Aspettando, nanana Singapore eh, Wild Bandana la squad Tedua! [Strofa 1] La musica commerciale è un prodotto per incrementare una cultura In gente incentivare una cultura Se questo rap non fosse andato in TV Non saprei che è possibile scrivere per ovvi motivi E quando hai iniziato era soltanto un hobby E ti sentivi dar del babbo da chi ascolta oggi Io che i vestiti li avevo così larghi Ci navigavo dentro a 100 mila nodi A 11 anni già facevo le battle Abbattevo al tappeto e non dicevo mai pardon A spasso gli MCs a patto che chi ascoltasse dimostrasse di aver recepito le skills Io facevo bosse a scuola per non perdermi le jam Tenerti con me che chiedersi com'è è sempre stato assurdo Guardare indietro un tuffo Fissare il cielo stufo di non avere tutto [Ritornello] Giravamo con la BMX Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist La città ci sembrava il far west Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto A noi, lo sai, non ce ne frega molto Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco [Strofa 2] E poi c'erano le collanine Il nome del clique sulla fibbia La firma, la piazza in cortile Io da pivello non andavo in discoteca Ho fatto il rap o restavo in silenzio come in biblioteca Mi volto indietro spesso ma la mia bio è incompleta Ho il divieto d'accesso la polizia mi lega La trap, il funk, il boom bap, l'hardcore e il soul Lo smooth e il blues, l' hip hop, il pop e il flow e il sudore No sudoku I vostri numeri, critiche, dici che ho fisime da stupidi Ho pensato a spaccare i beat prima di vestirmi da rapper E fare video da sucker Come fanno tutti ultimamente Che mi sanno di tutto e niente, sanno tutto sempre Io vi saluto gente Il mio augurio è niente Non vi accuso proprio e non sputo, serpe [Ritornello] Giravamo con la BMX Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist La città ci sembrava il far west Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto A noi, lo sai, non ce ne frega molto Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco

RELATED LYRICS

New Translations

[Intro]
Nono, Tedua
Nono, Tedua, Tedua
Back in the days
Ancora pronto
Aspettando, nanana
Singapore eh, Wild Bandana la squad
Tedua!

[Strofa 1]
La musica commerciale è un prodotto per incrementare una cultura
In gente incentivare una cultura
Se questo rap non fosse andato in TV
Non saprei che è possibile scrivere per ovvi motivi
E quando hai iniziato era soltanto un hobby
E ti sentivi dar del babbo da chi ascolta oggi
Io che i vestiti li avevo così larghi
Ci navigavo dentro a 100 mila nodi
A 11 anni già facevo le battle
Abbattevo al tappeto e non dicevo mai pardon
A spasso gli MCs a patto che chi ascoltasse dimostrasse di aver recepito le skills
Io facevo bosse a scuola per non perdermi le jam
Tenerti con me che chiedersi com'è è sempre stato assurdo
Guardare indietro un tuffo
Fissare il cielo stufo di non avere tutto

[Ritornello]
Giravamo con la BMX
Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg
Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist
La città ci sembrava il far west
Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto
A noi, lo sai, non ce ne frega molto
Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia
Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco

[Strofa 2]
E poi c'erano le collanine
Il nome del clique sulla fibbia
La firma, la piazza in cortile
Io da pivello non andavo in discoteca
Ho fatto il rap o restavo in silenzio come in biblioteca
Mi volto indietro spesso ma la mia bio è incompleta
Ho il divieto d'accesso la polizia mi lega
La trap, il funk, il boom bap, l'hardcore e il soul
Lo smooth e il blues, l' hip hop, il pop e il flow e il sudore
No sudoku
I vostri numeri, critiche, dici che ho fisime da stupidi
Ho pensato a spaccare i beat prima di vestirmi da rapper
E fare video da sucker
Come fanno tutti ultimamente
Che mi sanno di tutto e niente, sanno tutto sempre
Io vi saluto gente
Il mio augurio è niente
Non vi accuso proprio e non sputo, serpe

[Ritornello]
Giravamo con la BMX
Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg
Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist
La città ci sembrava il far west
Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto
A noi, lo sai, non ce ne frega molto
Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia
Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco