Tedua - Chi In Skate Chi Sui Peg Testi

Tradurre Deutsch, English, French
Nono, Tedua
Nono, Tedua, Tedua
Back in the days
Ancora pronto
Aspettando, nanana
Singapore eh, Wild Bandana la squad
Tedua!
[Strofa 1]
La musica commerciale è un prodotto per incrementare una cultura
In gente incentivare una cultura
Se questo rap non fosse andato in TV
Non saprei che è possibile scrivere per ovvi motivi
E quando hai iniziato era soltanto un hobby
E ti sentivi dar del babbo da chi ascolta oggi
Io che i vestiti li avevo così larghi
Ci navigavo dentro a 100 mila nodi
A 11 anni già facevo le battle
Abbattevo al tappeto e non dicevo mai pardon
A spasso gli MCs a patto che chi ascoltasse dimostrasse di aver recepito le skills
Io facevo bosse a scuola per non perdermi le jam
Tenerti con me che chiedersi com'è è sempre stato assurdo
Guardare indietro un tuffo
Fissare il cielo stufo di non avere tutto
[Ritornello]
Giravamo con la BMX
Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg
Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist
La città ci sembrava il far west
Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto
A noi, lo sai, non ce ne frega molto
Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia
Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco
[Strofa 2]
E poi c'erano le collanine
Il nome del clique sulla fibbia
La firma, la piazza in cortile
Io da pivello non andavo in discoteca
Ho fatto il rap o restavo in silenzio come in biblioteca
Mi volto indietro spesso ma la mia bio è incompleta
Ho il divieto d'accesso la polizia mi lega
La trap, il funk, il boom bap, l'hardcore e il soul
Lo smooth e il blues, l' hip hop, il pop e il flow e il sudore
No sudoku
I vostri numeri, critiche, dici che ho fisime da stupidi
Ho pensato a spaccare i beat prima di vestirmi da rapper
E fare video da sucker
Come fanno tutti ultimamente
Che mi sanno di tutto e niente, sanno tutto sempre
Io vi saluto gente
Il mio augurio è niente
Non vi accuso proprio e non sputo, serpe
[Ritornello]
Giravamo con la BMX
Venti pivelli, chi in skate, chi sui peg
Avevamo gli spray ascoltando Mi Fist
La città ci sembrava il far west
Che poi, se vuoi, puoi ricordarti tutto
A noi, lo sai, non ce ne frega molto
Ho giusto quella nostalgia della mia via in periferia
Ma la magia è un trucco, la magia è un trucco